Ampie consultazioni delle parti interessate

Incontro di consultazione su "Aumentare l'efficacia delle politiche per prevenire e combattere le MGF in Belgio, Francia e Italia"
 
Bruxelles, 4 febbraio 2020

Questo evento è stato un'opportunità per discutere e consolidare le raccomandazioni sviluppate nell'ambito del progetto BEFORE (Best practices to Empower women against Female genital mutilation, Operating for Rights and legal Efficacy), un'iniziativa realizzata da Non c'è pace senza giustizia (Italia), Differenza Donna (Italia), Women Safe - Institut de Santé Génésique (Francia) e La Palabre (Belgio), con il sostegno dell'Unione Europea.

 

Le raccomandazioni riguardano:

 

(a) l'efficace applicazione delle misure legislative contro le MGF;

(b) la misurazione della prevalenza attraverso un'efficace raccolta di dati medici;

(c) il sostegno alle vittime, compresi programmi di concessione di asilo e di responsabilizzazione;

(d) delle strategie di prevenzione che coinvolgano tutti gli attori istituzionali, le organizzazioni della società civile e i professionisti coinvolti nella prevenzione delle MGF.

 

I partecipanti provenivano da diversi paesi europei, in particolare quelli coperti dal progetto, e includevano rappresentanti di altre organizzazioni e reti della società civile che lavorano sulle MGF, inclusa la Società Civile europea e della Diaspora, esperti internazionali, rappresentanti di organizzazioni internazionali e della Commissione europea.

 

Le conclusioni della consultazione sono state integrate nella bozza finale del documento contenente le raccomandazioni, il quale costituirà la base per le attività di advocacy attuali e future e ispirerà tutte le altre attività implementate durante il progetto.

 

L'evento si è svolto in collaborazione con l'eurodeputata Pierrette Herzberger-Fofana .

before proj 4feb.png